ATTIVITA’ DI LABORATORIO

ATTIVITA’ DI LABORATORIO

Le nostre proposte partono dall’esperienza, vissuta sul territorio,  un grande laboratorio di mare e di sole, indagato e scoperto con giochi e piccole “ricerche”, che vogliono stimolare l'interesse, la creatività, la fantasia e coinvolgere fino in fondo i partecipanti. Gli operatori si offrono come facilitatori che creano la cornice ideale per un processo di consapevolezza e autoeducazione, che favorisca la costruzione di saperi condivisi.  Le attività di laboratorio nascono con lo scopo di sviluppare la creatività nei più piccoli, intesa come capacità di esprimersi liberamente e di sviluppare il proprio sé armoniosamente e nel rispetto dell’altro in base al principio cooperare per costruire insieme. Lo scopo è di portare bambini e ragazzi ad acquisire sicurezza nelle loro capacità di intervenire in prima persona nel processo creativo, permettendo loro di sviluppare autonomia ed autostima. La sperimentazione di nuovi linguaggi espressivi fin dai primi anni di vita è infatti una tappa fondamentale per lo sviluppo di competenze cognitive, di capacità critiche e progettuali. I laboratori propongono percorsi ludico didattici basati sulla sperimentazione di diverse tecniche espressive ed artistiche per sensibilizzare bambini e ragazzi ai linguaggi delle arti figurative, attraverso una selezione di materiali spesso di uso comune. I laboratori vengono progettati per stimolare l'apprendimento dell'arte attraverso il gioco, lo sviluppo della manualità e della creatività individuale. I Laboratori Creativi si rivolgono a bambini e ragazzi per sviluppare capacità espressive, creatività e fantasia attraverso l’attività manuale. Durante i laboratori i ragazzi conoscono varie tecniche  con il principio di “imparare giocando”. Il gioco oltre che svago diventa così uno strumento educativo unico perché avvince il bambino coinvolgendolo in un’esperienza ludica che gli consente quasi senza accorgersene di crescere in capacità, autostima e responsabilità. Gli aspetti sviluppati dallo strumento gioco vanno oltre l’importanza del divertimento concernendo l’apprendimento di conoscenze specifiche, lo sviluppo di specifiche competenze, il rispetto delle regole e non ultimo il valore della socializzazione. Attraverso la manipolazione dell’argilla, la produzione della cartapesta, il collage, la pittura su stoffa, carta o legno o ancora la trasformazione di materiali di recupero; sarà messa in gioco la loro fantasia, svilupperanno manualità e spirito d’osservazione.

  • Laboratori di recupero e riciclo creativo.

Carta, cartoncino, ritagli di stoffa, spugne, bottoni, tappi e tanti altri scarti quotidiani saranno i materiali con cui i bambini lavoreranno. Materiali che hanno esaurito la loro “storia”, attraverso il riuso creativo, si trasformeranno in oggetti con un nuovo valore d’uso dove la manualità e creatività dei bambini verrà esaltata. Ecco alcuni dei laboratori proposti. 1) Un Mare di giochi: Attività ludiche ed educative per imparare i delicati equilibri tra gli organismi marini e le loro reciproche relazioni; 2) Animalandia: Laboratorio di riciclo creativo sugli animali marini; 3)Lo Scrigno del mare: Laboratorio di riciclo creativo sugli animali marini; 4) L’Inventafiabe: Attività di produzione di fiabe individuali e loro rappresentazione grafico-pittorica; 5) Il Teatro del mare: Laboratorio creativo per la costruzione di un teatro con materiali riciclati e relativa rappresentazione delle fiabe individuali; 6) L’Arco delle meraviglie: Laboratorio creativo per la produzione di un modellino dell’Arco Azzurro utilizzando il riciclo di materiali usati e naturali;7) Il mio Faro: Laboratorio creativo per la costruzione individuale di un modellino di un faro e la decorazione artistica con materiali naturali e riciclati; 8) Il cannocchiale dei Pirati: Laboratorio artistico per la costruzione individuale di un modellino di un cannocchiale con materiali di riciclo; 9) La Torre fantasma: Laboratorio creativo per la produzione individuale di un modellino della Torre di avvistamentocostiera di Capo Mongerbino attraverso il riciclo di materiali usati e naturali.

  • L’ORTO DIDATTICO

All’interno del parco agricolo di Villa Valguarnera in un’area di circa quattro ettari, gestito dalla Coop. Sociale “Lavoro e solidarietà” è stato realizzato in una parte del terreno un’aula a cielo aperto. Un orto didattico in cui le scolaresche possono imparare con la guida di esperti la coltura degli ortaggi, piantare i semi e vederli crescere e trasformarsi in piante, imparando ad osservare la natura, i suoi ritmi, il ciclo delle stagioni e raccogliere i frutti del lavoro.

Un’aula a cielo aperto in cui i piccoli contadini possono imparare un’attività manuale che li stimola a sperimentare e sviluppare nuove abilità e attitudini. I bambini imparano a riconoscere le piante e gli odori.

L’orto scolastico è anche l’occasione per fare educazione alimentare e far comprendere ai piccoli l’importanza della qualità dei cibi nel mantenere se stessi in buona salute.

L’idea dell’orto didattico nasce dall’incontro dell’Associazione “Natura e Cultura” e la Coop. Sociale “Lavoro e Solidarietà” e di un gruppo di agronomi, che pur con esperienza e professionalità diverse, da tempo desideravano attivare iniziative socio-culturali-educative, che comprendessero anche l’area naturalistica.

Il progetto costituisce anche un percorso che cerca di unire più generazioni. Se infatti partecipare alla sua realizzazione costituirà una valida esperienza per gli studenti, altrettanto lo sarà per i docenti, i familiari e per tutti coloro che direttamente o indirettamente vi collaboreranno.

L’esperienza diretta nell’orto infatti oltre ad essere strumento didattico interdisciplinare, può anche diventare mezzo trasversale, per costruire relazioni tra la scuola, gli studenti, le famiglie e la società civile che opportunamente coinvolta riesce così a trasformarsi in comunità educante.

  • Il mondo delle api

Pronti per un dolce viaggio nel mondo delle api. Scopriremo le caratteristiche e i segreti del miele, il "nettare degli dei". E poi l'organizzazione dell'alveare, ruoli e compiti delle api, la proverbiale operosità con cui danno vita ad altri prodotti come propoli e pappa reale, polline e cera. Infine, alcune dritte per degustare i diversi tipi di miele e accostarli agli altri alimenti, ma anche alcune curiosità sulle sue proprietà.

 

Chiama Ora
+393801391111